Blog

Uno spazio aperto per condividere esperienze, informazioni, opinioni e approfondimenti sulle nuove tendenze del controllo di gestione, della finanza d'impresa, della business intelligence e dello sviluppo web. Tutti gli screenshots utilizzati sono © dei rispettivi proprietari.

Giovedì, 22 Novembre 2018 08:11

Knowage suite 6.2.1

Knowage, l'evoluzione del noto SpagoBI, giunge alla sua versione 6.2.1 con alcune conferme ed alcune novità. Knowage è una piattaforma modulare open source per la business intelligence basata su Java, che integra tecnologie diverse e flessibili per offrire una soluzione matura e affidabile per utenti di livello enterprise in due versioni diverse. La community edition è totalmente gratuita e viene messa a disposizione con licenza Affero GPL v3. Il codice sorgente è disponibile su GitHub ed è in continua evoluzione grazie al contributo della community che è supportata dal Consorzio OW2.

La versione enterprise offre numerose funzionalità aggiuntive, una documentazione professionale, l'accesso ai servizi professionali offerti dal Gruppo Engineering e un modello di pricing modulare e flessibile. Per un confronto completo tra le due versioni è disponibile un'utile tabella sul sito di Knowage. La completezza funzionale, la sua usabilità, la presenza di una community attiva che contribuisce a far crescere costantemente la suite, rende Knowage una delle scelte più versatili e di immediato utilizzo per tutti coloro che intendono avviare un progetto di business intelligence nella propria organizzazione, senza la necessità di sostenere costi elevati per l'acquisto di licenze software.

I moduli principali di Knowage sono: big data (per combinare dati interni storicizzati e strutturati con dati esterni multistrutturati), smart intelligence (per analizzare in completa autonomia i dati e generare report ad hoc), enterprise reporting (per un sistema di reporting strutturato e certificato, a partire dall'origine dei dati fino al report finale), location intelligence (per l'analisi e la visualizzazione di dati geolocalizzati), performance management (per gestire dati storici e KPI, dashboards e cruscotti, ecc.) e predictive analysis (per formulare ipotesi e valutarne l'impatto in modo interattivo).

A differenza delle prime versioni di SpagoBI, anche la versione community di Knowage dispone oggi di un installer, che può essere gestito da console o con interfaccia grafica (GUI) e ciò lo rende più accessibile anche ad utenti con minori competenze tecniche nella fase di installazione e di predisposizione del server e del database. Negli anni scorsi infatti, la maggiore facilità di installazione di Pentaho Community Edition, hanno favorito una larga diffusione di questa seconda soluzione a danno di SpagoBI, che da un punto di vista tecnico e funzionale aveva caratteristiche comparabili e di assoluto valore ed era promosso da un team di sviluppo guidato dalla italiana Engineering.

Per un'introduzione a Knowage sono disponibili alcuni video molto utili e interessanti sulla pagina dedicata alla demo on line. La versione community edition per sistemi Linux è scaricabile direttamente seguendo questo link →. Documentazione introduttiva utile per installare e amministrare Knowage è disponibile su questa pagina.

Presto alcuni esempi di applicazione di Knowage su cui Frêney sta lavorando saranno disponibili su queste pagine nella sezione "Area demo".
Pubbblicato in analytics
Sabato, 20 Ottobre 2018 13:13

Redash dashboards

Redash è una piattaforma open source molto diffusa e ricca di funzionalità per la creazione e la condivisione di dashboards generate da query su diverse tipologie di database: Amazon Athena, Amazon DynamoDB, Amazon Redshift, Axibase Time Series Database, Google Analytics, Google BigQuery, Cassandra, ClickHouse, CockroachDB, Elasticsearch, JIRA, JSON, CSV, Google Analytics, Google Spreadsheets, Graphite, Greenplum, Hive, Impala, InfluxDB, MapD, Microsoft SQL Server, MongoDB, MySQL, Oracle, PostgreSQL, Presto, Python, ScyllaDB, Snowflake, TreasureData e Vertica.

Il software è offerto sia come servizio in cloud a pagamento che per l'installazione sui propri server. In questo secondo caso lo si può utilizzare gratuitamente. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web redash.io.

In Frêney stiamo testando e sviluppando dashboard semplici e complesse per i nostri clienti e alcuni esempi saranno presto disponibili nella nostra area demo. Due primi esempi di dahboard sviluppate con Redash sono visualizzabili senza necessità di login seguendo direttamente il seguente link → e il seguente link →. I dati di esempio sono tratti dai database Adventureworks e Classic Models su MySQL.

Redash può essere installato e avviato in pochi minuti su una macchina Docker.
Pubbblicato in analytics
Venerdì, 19 Ottobre 2018 08:58

Grafana dashboards

Grafana offre una piaffatorma potente e moderna per creare, analizzare e condividere dashboards e database semplici o complessi, in modo privato tra membri di un team di lavoro oppure pubblico sul web. È usato soprattutto per visualizzare dati su serie storiche, perchè offre funzionalità avanzate di filtro per data, ma può essere impiegato in molte applicazioni diverse, compresi il reporting direzionale, la sensoristica industriale in ambito Industria 4.0, il controllo dei processi industriali, la rappresentazione di dati statistici, ecc.

Grafana può connettersi a fonti di dati diverse come Graphite, Elasticsearch, Cloudwatch, Prometheus, InfluxDB & molte altre, compresi MySQL, PostgreSQL, Microsoft SQL Server, ecc. La piattaforma di base di Grafana è un software open source gratuito, ma sono disponibili anche alcuni plugins a pagamento che aggiungono altre funzionalità.

Questi sono quattro esempi di dashboard molto semplici ospitati sui nostri server, che è possibile realizzare in pochi minuti, ma le potenzialità di Grafana permettono di creare report anche molto complessi con tabelle e grafici interattivi e automaticamente aggiornati.

DEMO 1 SCURO DEMO 1 CHIARO DEMO 2 SCURO DEMO 2 CHIARO

Pubbblicato in controllo di gestione
Mercoledì, 10 Ottobre 2018 15:46

Pivot gratuite

WebDataRocks è uno strumento gratuito per il reporting, l'analisi e la visualizzazione dei dati. È scritto in JavaScript e non richiede altri framework esterni.

Questo semplice strumento per generare tabelle pivot con funzioni avanzate può essere pubblicato su ogni sito web (v. demo funzionante qui di seguito su questa pagina) o applicazione in pochi minuti.

WebDataRocks visualizza con facilità ogni dato in formato CSV o JSON con una tabella pivot interattiva, offrendo funzionalità di analisi dei dati e di reporting. È quindi possibile ottenere report in tempo reale su ogni device (computer, table, smartphone, ecc.), visualizzati con grafica responsive e moderna.

Segue una demo interattiva completamente funzionante, in cui si possono testare le funzionalità di WebDataRocks. La demo impiega i file direttamente dalla CDN di WebDataRocks, ma è possibile scaricarli da qui e utilizzarli sul proprio server in completa autonomia.



Maggiori informazioni sono disponibili qui: https://www.webdatarocks.com
I files sono scaricabili qui: https://www.webdatarocks.com/doc/download/
Pubbblicato in controllo di gestione
Mercoledì, 10 Ottobre 2018 13:56

Query2Report

Query2Report è una soluzione di business intelligence di facile impiego, che permette agli utenti di sviluppare report e dashboards per l'analisi e la visualizzazione dei dati e il corporate reporting. L'applicazone permette di trasformare le query SQL sui database in grafici molto belli con Google Charts. Query2Report offre anche reporting quasi in tempo reale, perchè permette di fare l'aggiornamento (c.d. refresh) automatico dei reports.
Le diverse componenti dei report possono essere alimentate da fonti di dati eterogenee, che vengono integrate dall'applicazione sulla base del modello di reporting definito.

Un sistema di sicurezza basato sui ruoli e i permessi, consente di creare aree pubbliche o private, in cui rendere disponibili i diversi report generati. AngularJS è usato per generare report responsive, che possono essere visualizzati sia da computer, che da smartphone o tablet.

Seguono le funzionalità principali dell'applicazione:
  • generatore di report e dashboard basato sul web
  • auto-aggiornamento dei report quasi in tempo reale
  • aree di lavoro pubbliche o private per diverse tipologie di utenti
  • connessione con ogni base dati che usa lo standard JDBC
  • accesso degli utenti basato sui ruoli

Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina Sourceforge dedicata al progetto:
https://sourceforge.net/projects/query2report/
dove è possibile trovare anche il link per scaricare l'applicazione.

L'ultima versione della piattaforma è stata pubblicata il 4 agosto 2018.
Pubbblicato in analytics
Mercoledì, 19 Luglio 2017 08:25

Redmine gestione progetti

Redmine è un'applicazione web per la gestione dei progetti, sviluppata con il framework Ruby on Rails. Si tratta di un'applicazione che può essere installata su diversi sistemi operativi e può funzionare con differenti database (MySQL, PostgreSQL o SQLite). Le funzionalità principali di Redmine comprendono:
  • supporto per la gestione di più progetti e sotto-progetti
  • sicurezza basata sui ruoli assegnati agli utenti
  • sistema di tracking degli errori - bug
  • calendari e diagrammi di Gantt
  • sistema di tracking del tempo basato sulle risorse e sui progetti (time sheets)
  • interfaccia grafica personalizzabile
  • campi aggiuntivi personalizzabili
  • gestione documentale abbinata ai progetti
  • wikis basati sui progetti
  • integrazione con numerosi software SCM (source control management) per gli sviluppatori
  • feeds e supporto eMail
  • gestione leggera del protocollo di accesso alle cartelle (LDAP)
  • versione disponibile in 34 lingue
Redmine è gratuito e open source e rilasciato sotto licenza GNU General Public License v2 (GPL).

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale di Redmine, seguendo questo link. Redmine software può essere scaricato qui e liberamente installato, verificando i requisiti minimi della Vostra infrastruttura.

Una demo on line di Redmine è disponibile qui, previa registrazione gratuita.
Pubbblicato in altro
Martedì, 11 Aprile 2017 11:42

Metabase

Metabase è un progetto recente e molto interessante. È uno strumento di analisi e visualizzazione dei dati molto potente, che permette a ognuno nelle imprese di apprendere dai dati e di prendere decisioni più corrette. Non è richiesta alcuna competenza tecnica e informatica, anche se per chi conosce il linguaggio SQL è possibile creare query complesse usilizzando l'editor disponibile.

Metabase è sviluppato e gestito da un gruppo di lavoro dedicato. è open source e in questo modo è diffuso e costantemente migliorato dagli utenti e dagli sviluppatori della comunità. Alcune dashboard di esempio sono disponibili anche nella area demo del nostro sito.

Altre informazioni sono disponibili su GitHub, oppure sulla pagina ufficiale del prodotto.
Pubbblicato in analytics